Crea sito
Scampoli di vita

Attesa sospesa

Fu solo silenzio prima di allora
a segnare l’inizio del tempo,
attesa sospesa indecisa, incolore,
riempiva di sé quello spazio
che ancora doveva sentirsi.

Silenzio fu in sala che posti non ebbe,
astanti non vide, o chissà.

Parole maggiori di chiacchiere umane
che dicono, assertano, e nulla succede.
Parole essenziali, di sé già ripiene
di vita che più non si può,
con semplice frase e banale concetto
decidono e fanno e tutto succede,
risuonano; e il palco si apre ed esplode.

Parole che creano, non mani che fanno,
che inventano mani che poi produrranno,
menti che pensano, occhi che guardano,
dita che scrivono lodi piccine
a chi le ha inventate;
son semplici e corte,
ma le hai appena passate.

Di lode e di grazie per te, mio Creatore
che vita mi desti e mai fu abbastanza.

© Edmondo F.

Attesa sospesa della creazione

2 pensieri su “Attesa sospesa

Un commento se vuoi...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: