Crea sito
Scampoli di vita

pazienza

Una cosa in più

Una cosa in più

Oggi ho fatto un sorriso in più a un’anziana signora troppo intenta a seguire il suo carrello, e non importa se c’era traffico nella corsia del caffè e dei biscotti. Ho portato un po’ più di pazienza con quell’auto davanti me, in cui due vite indecise dovevano capire che fare nella vita con il volante, le frecce, e quella luce dello stop che sembrava stanca di dar retta al pedale del freno. Ho ascoltato con un po’ più di interesse le solite cose che in casa anche oggi due occhi familiari mi hanno raccontato, perché erano occhi che avevano voglia di comunicare…

Santa pazienza

Santa pazienza

Secondo l’accezione comune, è la disposizione d’animo di chi accetta e sopporta con moderazione e rassegnazione un dolore o un’avversità. Tante volte mi sono scontrato – e il termine è quantomai corretto – con la raccomandazione di qualcuno che mi ricordava che non ci si poteva far molto sulla tal cosa, e che bisognava portar pazienza. Lo accetto, e con le amicizie e gli affetti più cari lo condivido, ma è ostico da digerire.