Crea sito
Scampoli di vita

terra

Coi piedi per terra e il cuore in cielo

Coi piedi per terra e il cuore in cielo

Questi siamo noi: un ponte meraviglioso, che poggia i piedi su un suolo che conosce la vita e la morte, il bene e il male, la gioia e il dolore, il lavoro e il riposo; ma sempre ha una gran voglia di fiorire, di slanciarsi verso l’alto perché niente di quello che è qui gli basta. Siamo segno animato di quello che la terra può fare, culmine di perfezione che fa dire alla materia fin dove può arrivare. Ma non è mai abbastanza. Custode vivente di uno scrigno fatto di spirito, che tutto governa con l’amore di chi sa che è casa sua…

Con il cuore tra le nuvole

Con il cuore tra le nuvole

Arriva quel giorno in ti senti come quella nuvola che annuncia il temporale; scura da sotto anche se ha il Sole da sopra. Volevi fare pioggia, rinfrescare un po’ magari, e hai scaricato grandine. Porta pazienza, anima mia, e cura che i tuoi chicchi ghiacciati almeno cadano nel mare, e non facciano del male a nessuno. Il temporale passerà, anche stavolta, e il Sole asciugherà per te la tua terra buona.

2500 – Come un seme nascosto

2500 – Come un seme nascosto

Osservo da lontano questa pianticella, che come un seme nascosto da qualche tempo vive come un giardino che il padrone visita, di tanto in tanto, per vedere se è tutto a posto. Eppure – piano piano – cresce, e qualche passante, incuriosito da tanto silenzio, mette il naso dentro, e si chiede se ci abita qualcuno oppure no. Grazie a tutti i passanti che lasciano un segno, qui o nella pagina FB, che è giunta alla quota di 2500 (duemilacinquecento) apprezzamenti.

Tra cielo e terra

Tra cielo e terra

Occhi di cielo e di terra mi versano acqua in un pozzo infinito senza eco. Occhi di cielo e di terra chiedono muti un pezzo di vita mia. E poi ancora. E anche oggi. Occhi di cielo e di terra parlano senza parole e non si rendono conto di quel che dicono. O forse sì. Occhi di cielo e di terra traggono a forza dal freddo del fosso, quel giorno, e stendono l’animo al sole a scaldare…