Crea sito
Scampoli di vita

estate

Si chiude il sipario

Si chiude il sipario

La sera avanza e conquista come le onde di marea gli ultimi metri di tempo rimasto, con l’indifferenza di chi sa che il tempo passa una volta sola. Così, come lo spazio tra le tende del sipario, si ritira in buon ordine il tempo estivo, guardandoti con un volto di chi sta facendo semplicemente il suo mestiere. Non ci posso far nulla – sembra dire mentre piano mette via le sue cose, come fa quel negozio la sera, perché ogni giorno si ricomincia, ed è meglio se si ricomincia con ordine…

La foglia secca

La foglia secca

Mi è successo come quando trovi quell’anima buona, che sul tram sei seduto vicino e la chiacchiera inizia che nemmeno te ne accorgi. Una piccola foglia che riposa nel terreno appena lì, un frammento di vita passata nelle altezze mi racconta di quel che fu, e rivivo con lei le sue avventure recenti, ma ormai perdute per sempre nella sua vita minuta…

La pioggia, l’anima e il creato

La pioggia, l’anima e il creato

Ci sono giorni in cui come nell’orchestra gli strumenti vanno in terzine e creano l’accordo pur non essendo uguali, così nella vita condizioni differenti vanno in armonia nella persona. Una pioggia leggera a tratti, con un po’ di voglia di far sul serio in altri momenti, foriera del fresco che ci aspetta, più con l’intento di giocare con la terra che non di far danni.

Tempo di vacanze oppure no – 1

Tempo di vacanze oppure no – 1

Anche quest’anno è tempo di vacanze, si mette in moto la grande macchina degli annunci e delle notizie, il nastro trasportatore delle notizie del tiggì ci riporta gli stessi annunci e analoghe cronache. Forse il tempo a fare da variabile per poter aggiungere qualche minuto in più di servizi e riempire la mezzora istituzionale. Eppure malgrado i proclami meteocatastrofici, ricordo bene che da bambino le estati in città erano una sequenza di caldo temporali fresco afa zanzare ventilatore a manetta.