Crea sito
Scampoli di vita

cerotto

Quelle parole pungenti

Quelle parole pungenti

Quelle parole pungenti dette alla leggera, lasciate sfuggire così, come un dado tirato sul gioco dell’oca, per avanzare solo un pochino. Invece ti sei sentito finire sulla casella che ti ha fatto tornare indietro. Come un piccolo taglietto con quel foglio di carta, che nemmeno si vede, eppure si sente, e non te lo spieghi; perché nemmeno lo ricordi, quando è successo, ma ora brucia…