Crea sito
Scampoli di vita

Nel posto giusto al momento giusto

Ho tra le mani un segno. Per tutti sarebbe un libro, per me è un segnalibro che si è infilato tra le pagine dell’anima, a ricordarle sempre che quando il momento arriva, nulla può impedire a Chi ha deciso che qualcosa, pensato dall’origine del tempo, accada nel posto giusto al momento giusto.

Viviamo in una reatà che ci appare ostaggio di un caos capace solo di generare sconforto e sfiducia, sopraffazione e stanchezza. A volte. In altre occasioni sembra riusciamo a far pace con questa prospettiva che però rimane solo orizzontale, ad alzo zero, legata al far contenta la pancia con le sensazioni, i desideri, le curiosità che ci attirano sempre un passo più in là.

Ma già si stavano facendo strada nel tempo, molto prima di riuscire a pensarli, una catena di invisibili eventi, nascosti nel tessuto del quotidiano delle giornate di noi tutti, che passando come testimoni inconsapevoli di mano in mano, di vita in vita, sfociano silenziosi nel piccolo lago che hai dentro. Qui, ora.

Così, ti trovi tra le mani quel segno, che solo stavolta ti appare tale, perché illuminato da una luce nuova. Chissà come avrà fatto a trovarmi. Proprio ora l’ho riconosciuto, in una affascinante concomitanza di fattori che solo il cuore di una Provvidenza fatta d’amore può pensare per te, scuotendo peggio di un terremoto il pigro incedere delle giornate.

E non è nemmeno qualcosa che renda più facile le giornate, non si tratta di quegli eventi che il mondo definirebbe “fortunati” perché ti risparmano fatiche o impegni. Cercate e troverete, bussate e vi sarà aperto; e ti dispiace di non aver avuto più fiducia, da prima. Troppo facile dirlo ora. Imparerò per il futuro, pensi. Ma già il cuore se ne frega, e corre verso il suo piccolo regalo, mentre si chiede perché, e quale sarà il prossimo passo.

© Edmondo F.

al-posto-giusto-nel-momento-giusto

4 pensieri su “Nel posto giusto al momento giusto

  1. Paola S.

    E’ un post molto bello ed anche se ti leggo per la prima volta, mi piace proprio il modo in cui scrivi. Di questo pezzo mi colpisce soprattutto l’inizio: pensare ad libro, ma in generale a qualsiasi altra cosa, come ad un segnalibro che ti resta incastonato nella vita per ricordarti chissà che cosa, chissà quale sensazione…Molto bello davvero!

    1. Edmondo Autore dell'articolo

      Ciao Paola, ti ringrazio davvero del benevolo commento; da un po’ di tempo scrivo poco, verrà il momento di riprendere… Tutto questo nasce da un’idea che si è piantata nel cuore per i fatti suoi, che nessuno di noi è qui per caso. Non solo; quella provvidenza che ci ha voluto, si spinge a popolare la vita di ogni giorno di fatti e segni, per condurci al nostro vero bene. Ma solo quiete e riflessione ci fanno notare quelle piccole briciole nel bosco… 🙂

    1. Edmondo Autore dell'articolo

      Grazie dell’apprezzamento… una semplice condivisione di quanlche pensiero, in questa pubblica piccola piazza… Buona giornata!

Un commento se vuoi...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: